Seminario con Marco Gabossi

Gioco, motivazione e autostima nel cane.

E’ uno stage prettamente pratico con lavoro sul campo, personalizzato, dove si lavora direttamente sulle necessità del binomio, per chi ha difficoltà a rapportarsi, chi gioca in maniera non troppo corretta, chi ha delle necessità di motivazione sportiva.

Tutto con la finalità di migliorare l’interazione ed il rapporto tra cane e conduttore, aumentare l’autostima, anche a favore di una prestazione sportiva.

Programma:

le basi del gioco, la componente ludica

-il cucciolo, l’inizio di un percorso di relazione e collaborazione 

-la predazione ed il morso durante il gioco 


-le posture, il nostro corpo come prima forma di comunicazione. Il corpo che mette e toglie pressione.

-la scelta del gioco, come condividerlo, i modi ed i tempi 

-credibilità ed atteggiamento, rappresentano le nostre intenzioni 

-l’autostima nel cane, l’aumentare dell’autostima nel cane lo aiuta ad affrontare meglio molte situazioni in cui viene a trovarsi, e lo rende più sereno nel gioco e nella collaborazione

-la motivazione, il gioco che diventa risorsa, l’aspettativa e la gestione dell’attesa del premio

-lo sport, un gioco con delle regole, portare il gioco e la motivazione in un percorso sportivo

-gioco come premio, stimolo e rinforzo

Solo 12 posti con cane disponibili, uditori illimitati.